I migliori purificatori d’aria Partu

Tra i migliori purificatori d’aria non si può non citare Partu. Questo brand, che forse risulterà sconosciuto ad alcuni voi, è in realtà uno dei più famosi, e diffusi, per quanto riguarda la produzione di purificatori d’aria di fascia economica. Si tratta infatti di prodotti dall’estetica riconoscibile, per via delle dimensioni ridotte e curate, ma soprattutto della silenziosità.

Quest’ultima caratteristica è tra quelle reputate più importanti da parte dei consumatori. Infatti, dal momento che un purificatore d’aria viene utilizzato soprattutto durante la notte, è importantissimo che non faccia rumore. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche dei purificatori d’aria Partu.

I purificatori d’aria Partu più venduti

Efficacia del purificatore d’aria Partu

I purificatori d’aria Partu sono estremamente efficaci, grazie all’uso di filtri HEPA multistrato. Infatti nonostante le dimensioni – i purificatori con filtri HEPA sono tra i più piccoli che potrete trovare sul mercato – sono potentissimi e super efficienti.

Quelli Partu sono dotati di un filtro HEPA a quattro stadi, che riesce a trattenere il 99,97% delle particelle di diametro fino a 0.3 micron. Questo significa che utilizzandoli potrete liberare completamente l’aria all’interno dei vostri ambienti domestici da agenti nocivi.

Nonostante le piccole dimensioni il loro CADR è particolarmente buono. Naturalmente le prestazioni cambieranno in base al modello, ma quelli standard riescono a purificare l’aria di una stanza di 15 metri quadri, in pochi minuti. I purificatori Partu sono efficaci soprattutto se utilizzati in ambienti piccoli, ma possono essere utilizzati ovunque. Ovviamente se viene utilizzato in ambienti più grandi la sua efficacia sarà minore o comunque ci metterà più tempo a filtrare l’aria.

Caratteristiche dei purificatori d’aria Partu

I purificatori Partu sono maneggevoli, offrono buone prestazioni e, aspetto da non sottovalutare, sono economicamente abbordabili. Vediamo insieme quali sono gli aspetti più interessanti di questi elettrodomestici.

Filtro HEPA

I filtri HEPA utilizzati dai purificatori sono a quattro strati. Il primo trattiene le particelle di dimensioni più grandi di 1 micron, ed è efficace contro peli di animali, capelli e polvere grossolana, quella visibile ad occhio nudo. Il secondo strato invece assorbe le particelle da 0.6 ad 1 micron, ed è ottimo per trattenere pollini e muffe.

C’è poi un terzo strato ai carboni attivi, efficace contro le particelle da da 0.3 a 0.6 micron, che comprendono alcuni virus e batteri, ma soprattutto per neutralizzare i cattivi odori, come il fumo di sigaretta e le particelle emesse durante la cottura degli alimenti. Infine c’è un quarto strato, progettato per evitare la perdita delle particelle trattenute dagli altri strati del filtro.

Design

Il design è una delle caratteristiche più importanti e interessanti di questi purificatori. Infatti, in tutti i modelli proposti, Partu ha dimostrato di tenere in alta considerazione il design. Sono compatti, leggeri e potrete inserirli in qualunque contesto, casalingo o di lavoro. Potrete portarli con voi in ufficio o in casa, e di certo non sfigureranno.

Dimensioni

Le dimensioni dei purificatori d’aria Partu vi permetteranno di posizionarli ovunque, su una scrivania, un tavolo o una mensola. Occupano pochissimo spazio e svolgono il loro lavoro.

Rumorosità

I purificatori Partu sono silenziosissimi. Questo dipende dal motore ad altre prestazioni ma con un basso livello di rumorosità. Infatti, l’emissione è di appena 25 decibel di rumore.

Come funzionano i purificatori d’aria Partu

I purificatori Partu sono dotati di tre velocità di funzionamento e possono essere controllati tramite i comandi manuali intuitivi. I controlli si trovano sulla parte superiore del purificatore e vi permetteranno di scegliere la velocità e di utilizzarlo in modalità notturna, con tanto di luce a LED.

Una volta che il filtro sarà saturo di agenti inquinanti andrà cambiato. Di solito è sufficiente cambiarlo una volta ogni sei mesi, se si fa un uso costante del purificatore. Quando il livello di saturazione del filtro è stato raggiunto, la luce al LED sul display vi indicherà che è ora di sostituirlo. Quando l’indicatore sul pannello di controllo si accende, per sostituire il filtro dovrete mettere il purificatore in posizione orizzontale e aprire il coperchio del contenitore dei filtri. Una volta compiuta questa operazione potrete sostituirlo. Prima di riavviare il purificatore sarà necessario tenere premuto per tre secondi il tasto di indicatore del filtro, per resettare. A questo punto il vostro purificatore è pronto per ritornare all’opera.

Quanto consuma e quanto costa un purificatore Partu

I purificatori Partu hanno consumi minimi e non peseranno minimamente sulle vostre bollette elettriche. Anche il costo di acquisto è contenuto. Si tratta infatti di un buon prodotto, con un rapporto qualità prezzo ideale se si desidera acquistare un purificatore d’aria non troppo costoso ma che svolge il proprio lavoro. Ovviamente non avrà tutte le funzioni di un purificatore d’aria più performante, come controllo tramite app o filtri per eliminare completamente la presenza di formaldeide, ma per un uso casalingo moderato, andrà benissimo. Alcuni modelli sono dotati di diffusore di aromi, utile se si desidera profumare delicatamente la stanza mentre si sta purificando l’aria.